#FOLLOWTHELIGHT
   

Controritmo: innovazione al museo

 

 

 

 

Controritmo: innovazione al museo

 

 

Il progetto propone un riallestimento museale che utilizzerà strumenti multimediali per valorizzare le collezioni permanenti, con l’obiettivo di raccontare le storie, le intuizioni, i personaggi, ma soprattutto i prodotti di design che fecero di Omegna e del Cusio la capitale del casalingo italiano.

Presentato dalla Fondazione del Forum di Omegna e finanziato dalla Fondazione Crt (Cassa di Risparmio di Torino) con il bando Esponente, “Controritmo” vede una partnership formata dalla start up innovativa Electric Land, la cooperativa sociale Aurive e l’associazione culturale Teatro De’ Bisognosi.

Si tratta di un intervento sperimentale, pensato per offrire una nuova esperienza di visita: immediata, innovativa e capace di attrarre nuovo pubblico, che risponde quelle esigenze di audience development suggerite dall’Unione Europea nel nuovo settennato di progettazione 2014-2020.

“Controritmo” s’inserisce nel quadro di un riordino delle collezioni del Forum, e sceglie di utilizzare il videomapping, una tecnica di proiezione evoluta che consiste nel proiettare “immagini” in computer grafica su superfici reali, ottenendo spettacolari effetti di proiezione 3D.

Il progetto guarda ai giovani, e con il sostegno della Fondazione Comunitaria del Verbano Cusio Ossola attiva un contest per coinvolgere talenti under 35 in una produzione di videomapping, realizzata con un team di esperti di modellazione 3D e di videomapping, che verrà in seguito musealizzata.

Cerchiamo giovani professionisti attivi nel Verbano Cusio Ossola con diversi tipi di competenze: storico-culturali, musicali e multimediali, offrendo premi complessivi per un importo di 2.000 euro e la possibilità di utilizzare un pacchetto di servizi professionali fornito dallo spazio Coworking di Omegna per la durata di un mese.

Gli interessati potranno candidarsi dal 20 maggio al 20 giugno 2015 inviando il proprio curriculum a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Una commissione formata da imprenditori, professionisti ed esperti del settore valuterà curriculum ed esperienze e, dopo un colloquio di selezione, pubblicherà una graduatoria che verrà diffusa entro il 5 luglio 2015.

I giovani selezionati parteciperanno ad un lavoro d’equipe e svilupperanno le loro idee in un live show, aperto al pubblico che si terrà al Forum nel mese di settembre. "Controritmo" intende valorizzare il talento stimolando la nascita di nuove industrie culturali in ottica imprenditiva.

In un momento di prolungata crisi economica il progetto vuole ripartire dalle idee, ispirandosi a straordinari artigiani-inventori (Bialetti, Lagostina, Alessi, Caldi-Girmi e molti altri) che ad Omegna rivoluzionarono il modo di produrre entrando nella quotidianità di milioni di persone.

Il nome del progetto è un tributo alla creatività, ma anche alla tenacia, allo studio, all’iniziativa pioneristica. Racconta una storia unica forse ispirata dalla Nigoglia, l'unico torrente emissario del lago d'Orta che, come ricorda Gianni Rodari, scorre da sud a nord verso le montagne e che passa proprio accanto al Forum suggerendo, con quel suo “Controritmo”, la possibilità di avere un pensiero divergente, visionario, creativo.

 

FacebookTwitterLinkedInPinterest
Pin It
Electric Land srl, Via Ugo Sironi, 5 - 28921 Verbania (VB) P.IVA: 02400500035 Powered by Landexplorer
Top